Storie extra

Hiroyuki Eto, oltre ad aver creato l’ intera saga di Guruguru ha creato piccole storie che non centrano con il fumetto lunghe un capitolo. Infatti anche la collocazione nella storia originale è ingnota. Sono un po’ come i movie ma in questo caso gli extra sono stati immessi nella prima serie animata:

Kokorilke: storiKokori25.JPGa di cui possiamo trovare la prima parte sul volume 3 ( italiano eh, non so in giappone ) e la seconda parte sul numero 4. In questa storia, Kokorì ci racconta alcune vicende della sua infanzia. La streghetta Guruguru, infatti da piccola, cresciuta e ospitata in casa dalla strega del villaggio di Jimina passava le giornate ad esercitarsi con la magia. Una mattina, ella viene a conoscenza ( dalla strega ) di essere l’ ultima in grado di utilizzare il Guruguru, ella dice però di voler fare la principessa. Purtroppo, Kokorì non può uscire di casa, perchè i servi del re del male la potrebbero vedere. La notte però, Kokorì va su una collinetta per esercitarsi, con gli incantesi ( un po’ di pratica ). Una notte Kokorì incontra Ilke, una bambina che si esercita nella danza. Le due decidono di incontrarsi ogni sera perchè ormai amiche, cosicchè potessero esercitarsi ognuna nel suo campo. Una sera di pioggia, Kokorì non può uscire di casa ma vede Ilke vicino alla sua finestra che le dice di non poterla più vedere. Il giorno dopo, Kokorì riesce a lanciare il suo primo incantesimo ma scopre che Ilke non era altri che un disegno fatto da lei stessa. Molto tempo dopo arrivò il Valoroso guerriero e Kokorì non si sentì più sola. Si può vedere questa storia nell’episodio 9.

 

Nikekoko8.JPGI fell dreams, sweet sweet dreams:  storia che possiamo trovare nel volume italiano numero 6 . Nella serie animata, questa storia è stata sovrapposta con l’ extra ” il miracolo di cipiupiu ” in modo da formare una sola storia. In una giornata di pioggia, Nike, ha   la brillante ma quanto pericolosa idea di rifugiarsi con Kokorì in una casetta nella foresta. Qui Nike usa degli abiti femminili e mangia del cibo. Si scopre che la casa è abitata da un’ anziana signora, molto acida e severa. Kokorì credendola un mostro lancia un incantesimo ma fallisce. La signora, decide di farli lavorare un po’ da lei per riparare i danni. Una notte, Kokorì decide di scoprire il motivo di tanta acidità e allora, grazie alla ” giostra dei sogni” la fa tornare buona. Inpietosita Kokorì le chiede di poter continuare a lavorare da lei insieme a Nike. La vecchina ridiventa così severa e acida. I nostri eroi dovranno di nuovo subire le sue ire.

 

Pulastory13.JPGIl miracolo di Cipiupiu: trovabile nel fumetto numero 6, e sovrapposta all’extra precedente nel cartone animato. Nike e Kokorì vengono sorpresi mentre fanno il bagno nel lago del regno di Jaba e vengono fatti uscire dall’ acqua poichè solo il principe RonRon può bagnarsi lì. Vedendolo, Nike e Kokorì dicono che è un maiale ( nel vero senso della parola poichè è un porcellino ). Per questo, Nike e Kokorì dovranno essere imprigionati, ma le stramberie non sono finite perchè mentre gli aiutanti del principe tentano di portar via i nostri eroi, viene scorto Edwarg mentre lava il suo gonnellino! Così anche lui viene portato al castello di Jaba. Qui il re spiega ai nostri amici che il principe è vittima di una maledizione da parte del dio Cipiupiu. Difronte alla sua statua è severamente vietato mettere un dito della mano destra nel naso e fare box con l’altra mano e portare un pezzo di pane fra le gambe e dire di amare la vita, cosa che ha fatto il principe. Nike e Kokorì si offrono volontari per togliere la maledizione al principe. Edwarg, invece, parteggiando per loro, viene imprigionato. La sera stessa, Nike e Kokorì si dirigono alla festa in onore del dio Cipiupiu, sperando di trovarlo ma Kokorì beve per sbaglio del vino e inizia a fare pazzie, però salva tutti da un mostro. Dopo che Kokorì ha perso i sensi, Cipiupiu si presenta in incognito a Nike. Il principe, sarà libero dalla maledizione perchè Kokorì ha salvato i suoi credenti e la sua festa. Nike e Kokorì, il giorno dopo si avviano verso nuovi posti. La storia si conclude con Edwarg, di cui tutti si erano scordati che reclama aiuto dalla sua cella.

 

dokidoki-densetsu-mahoujin-guruguru-s22.jpgExtra senza nome: questa storia extra si distingue da tutte le altre per il fatto che in Italia ( forse anche in Giappone ) non ha un nome e perchè non è stata fatta diventare anime. In questa storia, Nike e Kokorì vengono mandati da Runrun in un villaggio dove un malefico mostro sta seminando terrore richiamando con il suo potere altri mostri. Nike e Kokorì, con un po’ di magia e con qualche ingrediente magico devono annientare questa minaccia.

 

Storie extraultima modifica: 2009-08-08T09:02:00+00:00da vinci.acerenza
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento